Argomento specifico del problema dell'utente > Argomento pilastro. Lavoro nell’ambito della comunicazione digitale da diversi anni. Cosa fare dopo: raccogli tutti gli argomenti che hai identificato in un file con gli argomenti pilastro. Mi occupo di content marketing, visual storytelling e social media strategy. 14 Luglio 2014 Shellrent Informazioni. Un metodo di questo tipo non può essere il fondamento di un blog di successo. Non ve lo insegno io: il più famoso motore di ricerca per trovare contenuti per i tuoi social network in rete è Google. Il successo di un blog è determinato dal pubblico che riesce a coinvolgere: maggiore sarà l’interesse suscitato tanto più elevato sarà il traffico generato, consolidato dai lettori che, considerato l’apprezzamento, cominceranno a diventare abituali. E tu dovresti fornirglielo nel modo più semplice, onesto e trasparente possibile, poiché è quello il contenuto unico e prezioso che cercano. Se hai un’idea per un nuovo argomento, immagina come lo cercherebbe il tuo lettore su internet e digita la frase su Google. Ecco come identificare l'intento di ricerca per le tue parole chiave e decidere di conseguenza i tipi di post e i titoli. Ora che hai raccolto un elenco di argomenti e parole chiave, dovrai scegliere quelli che potrebbero portare i migliori risultati per il tuo blog. Sicuramente per iniziare ad utilizzare il primo metodo tra quelli che vedremo oggi bisogna partire con il presupposto che il nome da scegliere dovrà essere facile da ricordare. Concentrati prima sui punti deboli del tuo pubblico di destinazione, quindi sui benefici che le persone potrebbero ottenere trovando la soluzione a quel problema. HubSpot chiama le pagine dei pilastri "Guide definitive", che offrono una panoramica completa su un argomento generale. Per supportare con blog post il rilascio di prodotti o funzionalità puoi iniziare a produrre contenuti su eventuali problemi specifici dell'utente o benefici che ottiene, sicuramente già identificati nella fase di sviluppo del prodotto o della funzionalità. Lo so che non è il massimo della vita ma tutto sommato, trovare e recuperare i contenuti da siti non più online, può essere utile per dare continuità alle proprie pubblicazioni quando non si è in “crisi creativa”. Sia che il tuo sito tratti di affari o di un hobby, se hai difficoltà a mantenere un flusso costante di contenuti nuovi, prova una delle seguenti strategie per trovare contenuti interessanti per il tuo sito web. Trova parole chiave a coda lunga, più specifiche ma meno popolari. Non ti fermare e prova, con sinonimi o con parole simili, devi arrivare ai contenuti cercati dalle persone, con le parole che abitualmente usano. Come trovare le immagini per il nostro blog usando msn on Vimeo Join Se si scrivono testi per un sito web è necessario seguire le regole di una buona SEO Copywriting. Tieni presente che queste sono solo cifre approssimative e possono variare in modo significativo da un settore all'altro e da un paese all'altro. Un punto del post non è chiaro? Cominciare col piede giusto è la strategia migliore per creare un blog che riesca a esprimere veramente la mission, l’intento, la storia, i valori del brand. Il successo di un sito/blog dipende in larga misura dai suoi contenuti, i contenuti buoni e unici sono sempre apprezzati dai motori di ricerca come Google. Per determinare gli argomenti del tuo “Pillar” pensa al tuo prodotto o servizio. Le persone non voglio un copia-incolla, cercano risposte alterative, per poter prendere una decisione. Qui sotto, troverai venti esempi di nome che ho creato durante questo processo e, successivamente, ti mostrerò come potrai creare il tuo. Entriamo direttamente nel flusso di lavoro per la compilazione di un piano di contenuti per il blog aziendale, utilizzando fin da subito un approccio strategico e basato sui dati. Cosa dicono? Per ricreare questo modello sul tuo blog, devi pubblicare: Una pagina pilastro o "Pillar" che copre approssimativamente un argomento generale e di solito si rivolge a una parola chiave ad alto volume (ad esempio "SEO copywriting"); Diversi contenuti "cluster" che si concentrano su parole chiave specifiche a coda lunga (ad esempio "Come scrivere contenuti SEO", "Che cos'è il copywriting SEO?"). Questa impostazione indica che il blog presenta contenuti per adulti, tra cui immagini o video che includono nudità o attività sessuale. Una delle migliori App di aggregazione che conosca è FlipBoard. ultimi libri Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te, libri nuovi Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te, leggere libri Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te. Come ti dirà qualsiasi imprenditore esperto di digitalizzazione, il content marketing è il fulcro della moderna ruota del marketing. Per ottenere dei buoni risultati, però, hai bisogno di fonti attendibili: devi trovare contenuti di qualità per organizzare ciò che deve essere messo online. Topic Research mi aiuta a generare argomenti popolari quando sono bloccata o ad ampliare un elenco di argomenti. So di blog che chiudono e di altri che hanno invece che si prendono pause di riflessione e altro ancora. 2. Come trovare contenuti gratuiti per il mio Blog Un blog è un sito Web dove le voci sono realizzate in stile diario. Oggi, infatti, si possono trovare moltissimi strumenti di content discovery che ci aiutano a reperire contenuti per i social sempre freschi da dare in pasto alle nostre audience affamate. Potresti voler scegliere un cluster che ti offra maggiore visibilità (volume elevato), quindi crea una pagina pilastro e inizia a scrivere articoli sul cluster in base alla tua ricerca di parole chiave. In questo post, vi mostrerò come trovare il font perfetto per il vostro sito web! Delinea la strategia del blog; 2. 27 febbraio 2020 . 8 luglio 2014 by Mirko Saini Content Marketing, Facebook, Facebook4Pmi Contenuti per Facebook: come trovare e gestire idee e fonti. La ricerca manuale su Google Trends potrebbe richiedere ore, ma puoi trovare gli argomenti di tendenza molto più velocemente. Alcune parole chiave che ho trovato: "seo acronimo". Francesco Micali, PhD Slideshare uses cookies to improve functionality and performance, and to provide you with relevant advertising. Ecco a te 4 consigli utili! •Nel gergo di Internet, un blog (blɔɡ) è un particolare tipo di sito web in cui i contenuti vengono visualizzati in … Questi saranno i fondamenti della tua futura ricerca di parole chiave. E come può il tuo blog (o la tua azienda) aiutarli a risolvere la sfida che stanno cercando di vincere. Suggerimento: non è necessario scegliere tra pubblicazioni e biblioteche, piuttosto devi decidere una distribuzione in percentuale adatta alla strategia del tuo blog. Come trovare il proprio indirizzo IP corrispondente alla connessione internet che state utilizzando? Seguili e cogli l’occasione, per trovare spunti da trattare sul tuo blog. 1. Se stai utilizzando Keyword Magic tool, fai clic sul filtro "Correlate" per visualizzarle. Puoi trovare spunti per temi che ti appassionano e trasmettere la tua autorevolezza. Altri argomenti del pilastro che potrei definire sono "content marketing", "gestione dei contenuti" o altri temi rilevanti sia per il mio pubblico che per il mio strumento. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo. Regione Sicilia Turismo Covid, Rosa Inter 2013, Campionato Mondiale Di Calcio 1930, Bando Concorso Ordinario, Forum - Vfp4 2020, Il Diritto Di Contare Netflix Italia, Meme Gatto Balla, Regione Etiopia Scioa, Laurea In Scienze Politiche Vecchio Ordinamento E Insegnamento, Cap Vittoria Ragusa, " /> Argomento specifico del problema dell'utente > Argomento pilastro. Lavoro nell’ambito della comunicazione digitale da diversi anni. Cosa fare dopo: raccogli tutti gli argomenti che hai identificato in un file con gli argomenti pilastro. Mi occupo di content marketing, visual storytelling e social media strategy. 14 Luglio 2014 Shellrent Informazioni. Un metodo di questo tipo non può essere il fondamento di un blog di successo. Non ve lo insegno io: il più famoso motore di ricerca per trovare contenuti per i tuoi social network in rete è Google. Il successo di un blog è determinato dal pubblico che riesce a coinvolgere: maggiore sarà l’interesse suscitato tanto più elevato sarà il traffico generato, consolidato dai lettori che, considerato l’apprezzamento, cominceranno a diventare abituali. E tu dovresti fornirglielo nel modo più semplice, onesto e trasparente possibile, poiché è quello il contenuto unico e prezioso che cercano. Se hai un’idea per un nuovo argomento, immagina come lo cercherebbe il tuo lettore su internet e digita la frase su Google. Ecco come identificare l'intento di ricerca per le tue parole chiave e decidere di conseguenza i tipi di post e i titoli. Ora che hai raccolto un elenco di argomenti e parole chiave, dovrai scegliere quelli che potrebbero portare i migliori risultati per il tuo blog. Sicuramente per iniziare ad utilizzare il primo metodo tra quelli che vedremo oggi bisogna partire con il presupposto che il nome da scegliere dovrà essere facile da ricordare. Concentrati prima sui punti deboli del tuo pubblico di destinazione, quindi sui benefici che le persone potrebbero ottenere trovando la soluzione a quel problema. HubSpot chiama le pagine dei pilastri "Guide definitive", che offrono una panoramica completa su un argomento generale. Per supportare con blog post il rilascio di prodotti o funzionalità puoi iniziare a produrre contenuti su eventuali problemi specifici dell'utente o benefici che ottiene, sicuramente già identificati nella fase di sviluppo del prodotto o della funzionalità. Lo so che non è il massimo della vita ma tutto sommato, trovare e recuperare i contenuti da siti non più online, può essere utile per dare continuità alle proprie pubblicazioni quando non si è in “crisi creativa”. Sia che il tuo sito tratti di affari o di un hobby, se hai difficoltà a mantenere un flusso costante di contenuti nuovi, prova una delle seguenti strategie per trovare contenuti interessanti per il tuo sito web. Trova parole chiave a coda lunga, più specifiche ma meno popolari. Non ti fermare e prova, con sinonimi o con parole simili, devi arrivare ai contenuti cercati dalle persone, con le parole che abitualmente usano. Come trovare le immagini per il nostro blog usando msn on Vimeo Join Se si scrivono testi per un sito web è necessario seguire le regole di una buona SEO Copywriting. Tieni presente che queste sono solo cifre approssimative e possono variare in modo significativo da un settore all'altro e da un paese all'altro. Un punto del post non è chiaro? Cominciare col piede giusto è la strategia migliore per creare un blog che riesca a esprimere veramente la mission, l’intento, la storia, i valori del brand. Il successo di un sito/blog dipende in larga misura dai suoi contenuti, i contenuti buoni e unici sono sempre apprezzati dai motori di ricerca come Google. Per determinare gli argomenti del tuo “Pillar” pensa al tuo prodotto o servizio. Le persone non voglio un copia-incolla, cercano risposte alterative, per poter prendere una decisione. Qui sotto, troverai venti esempi di nome che ho creato durante questo processo e, successivamente, ti mostrerò come potrai creare il tuo. Entriamo direttamente nel flusso di lavoro per la compilazione di un piano di contenuti per il blog aziendale, utilizzando fin da subito un approccio strategico e basato sui dati. Cosa dicono? Per ricreare questo modello sul tuo blog, devi pubblicare: Una pagina pilastro o "Pillar" che copre approssimativamente un argomento generale e di solito si rivolge a una parola chiave ad alto volume (ad esempio "SEO copywriting"); Diversi contenuti "cluster" che si concentrano su parole chiave specifiche a coda lunga (ad esempio "Come scrivere contenuti SEO", "Che cos'è il copywriting SEO?"). Questa impostazione indica che il blog presenta contenuti per adulti, tra cui immagini o video che includono nudità o attività sessuale. Una delle migliori App di aggregazione che conosca è FlipBoard. ultimi libri Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te, libri nuovi Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te, leggere libri Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te. Come ti dirà qualsiasi imprenditore esperto di digitalizzazione, il content marketing è il fulcro della moderna ruota del marketing. Per ottenere dei buoni risultati, però, hai bisogno di fonti attendibili: devi trovare contenuti di qualità per organizzare ciò che deve essere messo online. Topic Research mi aiuta a generare argomenti popolari quando sono bloccata o ad ampliare un elenco di argomenti. So di blog che chiudono e di altri che hanno invece che si prendono pause di riflessione e altro ancora. 2. Come trovare contenuti gratuiti per il mio Blog Un blog è un sito Web dove le voci sono realizzate in stile diario. Oggi, infatti, si possono trovare moltissimi strumenti di content discovery che ci aiutano a reperire contenuti per i social sempre freschi da dare in pasto alle nostre audience affamate. Potresti voler scegliere un cluster che ti offra maggiore visibilità (volume elevato), quindi crea una pagina pilastro e inizia a scrivere articoli sul cluster in base alla tua ricerca di parole chiave. In questo post, vi mostrerò come trovare il font perfetto per il vostro sito web! Delinea la strategia del blog; 2. 27 febbraio 2020 . 8 luglio 2014 by Mirko Saini Content Marketing, Facebook, Facebook4Pmi Contenuti per Facebook: come trovare e gestire idee e fonti. La ricerca manuale su Google Trends potrebbe richiedere ore, ma puoi trovare gli argomenti di tendenza molto più velocemente. Alcune parole chiave che ho trovato: "seo acronimo". Francesco Micali, PhD Slideshare uses cookies to improve functionality and performance, and to provide you with relevant advertising. Ecco a te 4 consigli utili! •Nel gergo di Internet, un blog (blɔɡ) è un particolare tipo di sito web in cui i contenuti vengono visualizzati in … Questi saranno i fondamenti della tua futura ricerca di parole chiave. E come può il tuo blog (o la tua azienda) aiutarli a risolvere la sfida che stanno cercando di vincere. Suggerimento: non è necessario scegliere tra pubblicazioni e biblioteche, piuttosto devi decidere una distribuzione in percentuale adatta alla strategia del tuo blog. Come trovare il proprio indirizzo IP corrispondente alla connessione internet che state utilizzando? Seguili e cogli l’occasione, per trovare spunti da trattare sul tuo blog. 1. Se stai utilizzando Keyword Magic tool, fai clic sul filtro "Correlate" per visualizzarle. Puoi trovare spunti per temi che ti appassionano e trasmettere la tua autorevolezza. Altri argomenti del pilastro che potrei definire sono "content marketing", "gestione dei contenuti" o altri temi rilevanti sia per il mio pubblico che per il mio strumento. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo. Regione Sicilia Turismo Covid, Rosa Inter 2013, Campionato Mondiale Di Calcio 1930, Bando Concorso Ordinario, Forum - Vfp4 2020, Il Diritto Di Contare Netflix Italia, Meme Gatto Balla, Regione Etiopia Scioa, Laurea In Scienze Politiche Vecchio Ordinamento E Insegnamento, Cap Vittoria Ragusa, " />

come trovare contenuti per il blog

Ecco un altro consiglio indispensabile (oltre all'immancabile asciugamano) per sopravvivere alla ricerca e inserimento di riferimenti in una portlet Guida galattica per portlettisti: come trovare contenuti a colpo sicuro — RedTurtle's Blog Qui è dove hai bisogno di uno strumento di ricerca per le parole chiave che tenga traccia dei volumi di ricerca, così da essere sicuro che il tuo piano di contenuti sia basato sull'interesse organico del tuo pubblico. (ad esempio "piani di abbonamento SEMrush"). Avrai bisogno di munirti di pazienza ma, se sarai abbastanza assiduo, vedrai come i social possano trasformarsi: da perdita di tempo a una fonte incredibile di argomenti di nicchia per blog. Vedere un sito come era prima. Indica un indirizzo e-mail valido che possiamo utilizzare per risponderti. Keyword Magic Tool per espandere la mia lista di keyword. ‘SEO’. Le idee per blog non hanno confini. Una buona pratica è soddisfare ogni fase del buyer’s journey con contenuti pertinenti e ottimizzati. Serif, Sans Serif o Monospaziale? Tuttavia, alcuni di essi possono anche essere abbinati a un prodotto diverso se quel prodotto soddisfa meglio le esigenze degli utenti e le intenzioni di ricerca dell'argomento. Grazie agli argomenti a bassa concorrenza che si posizionano bene, la tua pagina pilastro potrebbe avere maggiori possibilità di classificarsi più in alto e potenziare l'intero cluster. novità libri Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te, i libri più venduti Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te, libri in inglese Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te. Trovare la guista nicchia è il primo passo per creare un blog di successo. di ricerca delle parole chiave, o approfittare della tua prova gratuita di SEMrush. Sulla rete ci sono una miriade di servizi dedicati all’analisi dei siti web. Elabora da solo almeno tre argomenti che rispondano alle domande dei gruppi indicati di seguito e procedi al passaggio successivo. Ma l’ansia da foglio bianco incombe e memore dei temi in italiano a cui strappavi a mala pena un 6, sei ben cosciente che la scrittura non sia il tuo forte. Cosa fare dopo: incolla le tue domande nel file di partenza. HubSpot segnala inoltre che i marketer B2B che scrivono sul blog ottengono il 67% di lead in più rispetto a quelli che non lo fanno, quindi è importante considerare il potenziale che un blog potrebbe avere come parte del tuo mix marketing globale. Formazione, strumenti e risorse per il tuo business online. Come fai a sapere se gli argomenti che scegli sono in grado di attrarre e coinvolgere una parte significativa del tuo pubblico target? Oggi, infatti, si possono trovare moltissimi strumenti di content discovery che ci aiutano a reperire contenuti per i social sempre freschi da dare in pasto alle nostre audience affamate. Se arriverai in fondo a questo articolo scoprirai esattamente come promuoverti online per trovare nuovi clienti. Se ti concentri principalmente sul traffico organico, dovresti pubblicare contenuti destinati a parole chiave con i volumi di ricerca più elevati e minore concorrenza, per avere la possibilità di attirare più persone. Come trovare i contenuti giusti per il proprio blog Ecco di cosa parliamo in questo articolo Il successo di un blog è determinato dal pubblico che riesce a coinvolgere: maggiore sarà l’interesse suscitato tanto più elevato sarà il traffico generato, consolidato dai lettori che, considerato l’apprezzamento, cominceranno a diventare abituali. L'identificazione degli argomenti chiave del tuo blog ti consente di avere una visione d'insieme del tuo futuro piano editoriale. Le intenzioni specifiche delle query di ricerca rientrano comunemente nelle seguenti quattro categorie: Informazionale: l’utente sta cercando informazioni specifiche su un argomento. Potrebbero non portarti molto traffico, ma potrebbero essere molto utili per occupare nella tua nicchia la posizione più alta per queste keyword su Google. Cosa fare dopo: esporta le parole chiave, copiale e incollale nel tuo file originale. Di cosa hanno bisogno? Sono molte le persone che mi scrivono e mi chiedono come trovare articolisti online, come trovare copywriter o come trovare dei collaboratori per blog, siti web o testate. Ad esempio, Flying Hippo offre la regola dell'80 percento, che consiste nella pubblicazione per l'80% di contenuti sempreverdi e per il 20% di contenuti di tendenza. Il web è talmente vasto e ricco di contenuti che potrebbe indurti a pensare che sia statisticamente impossibile trovare nuovi argomenti interessanti da trattare. Ecco come potrebbe apparire un cluster di argomenti, secondo HubSpot: Approfondimento: Cosa sono le parole chiave a coda lunga. Quali sono gli ultimi argomenti di tendenza? Per fare ciò, analizza ogni argomento con uno strumento di ricerca di parole chiave per trovare i sinonimi più popolari di questi argomenti. Continua a monitorare ciò di cui si sta parlando e guarda cosa è di tendenza nel tuo feed. Mi chiamo Stefania Fregni e sono consulente e blogger. Prima di domandarti quali siano gli argomenti di interesse dei tuoi lettori, devi chiederti chi sono. Ad esempio, SMART, CLEAR, KPI o OKR. La guida pratica per trovare le keyword giuste per il tuo business . Tuttavia, il flusso di lavoro generale è lo stesso, poiché le tendenze sui social sono per lo più personalizzate e legate agli interessi del tuo profilo. Categorie SEO. Probabilmente sono troppo lunghe, ma contengono una parola chiave popolare. È necessario capire per chi vogliamo farlo, cercare argomenti interessanti e pianificare un calendario editoriale. Espandi la tua lista di argomenti; 4. ... Esatto, ci sono le parole chiave che digitano le persone per trovare quella risorsa. Freelance, Docente, Autore, Formatore. Ognuno di questi tag o categorie potrebbe essere l'argomento pilastro del tuo concorrente. Please specify a valid domain, e.g., www.example.com. Dovresti anche mantenere le parole chiave che hanno sia volume basso che KD bassa. Ogni argomento cluster può corrispondere allo stesso prodotto o funzionalità dell'argomento pilastro. Capitato mai anche a te? 3-mar-2019 - Trovare contenuti per il Blog sembra una faticaccia? Crea una semplice infografica, oppure trova un’immagine fatta bene, che esprima il tuo punto di vista su un concetto: pinnala e aspetta. È probabilmente la domanda da un milione di dollari. Il rischio, insomma, è che la mancanza di ispirazione si traduca in autoreferenzialità. Sarai in grado non solo di analizzare più di 18 miliardi di parole chiave, ma anche di accedere ad altri strumenti data-driven per creare il tuo piano di contenuti. Stai pensando che sia un social network? Written by:GiovanniPublished on:19 Agosto 2019 Thoughts:1 commento, Categories: Creare un blog o sito web, Scrivere per il webTags: blog, consigli, scrivere, servizi online. Posso aiutarti a migliorare le tue strategie di search marketing, per trovare le parole chiave necessarie a scrivere contenuti che sappiano intercettare i tuoi lettori ideali. Ma non c’è solo FlipBoard. I social sono il cuore del dialogo web. Non focalizzarti solo su un canale, ma cerca di individuare i luoghi virtuali dove si incontrano e discutono i tuoi lettori ideali. Per fare ciò, filtra le parole chiave per una parola specifica, ad es. Le parole chiave transazionali indicano principalmente che l'utente è nella fase decisionale, quindi è pronto ad acquistare un prodotto. Non ti resta che rendere felici i tuoi lettori offrendo loro un nuovo punto di vista sullo stesso argomento. Gli argomenti informativi che iniziano con "come" dovrebbero essere trattati con una guida pratica. Come trovare un collaborazione per il mio blog di cosmetici..... e come testare dei prodotti ? Se gestisci un Blog, un canale YouTube, un Podcast o semplicemente un Social Network. Valuta i post in base all’engagement. Buone letture! Potrebbero non essere argomenti nuovissimi, ma è evidente che creano interesse nelle persone (altrimenti non avrebbero così tante condivisioni). CAD/CAM: Ecco come trovare la fresatrice giusta per il proprio laboratorio dentale. Torneremo anche al modello di cluster di argomenti, in modo da poter raggruppare le parole chiave per cluster. Come faccio a trovare la giusta nicchia per il mio nuovo blog? In questo post, vi mostrerò come trovare il font perfetto per il vostro sito web! come faccio a trovare l'URL di salutandoti affogo per mettere il video sul blog?? In questi anni ho scritto più di mille post e credimi, senza un metodo collaudato è un’impresa ardua. Alcuni argomenti che ho trovato sono stati "Corsi SEO online" e "Freelance SEO". Commerciale: l’utente sta valutando un acquisto e desidera esaminare le proprie opzioni. Ecco 3 modi efficaci per trovare argomenti interessanti di cui parlare nel tuo blog. Come trovare contenuti interessanti per creare un sito accattivante 1. Indipendentemente da quanto il titolo del tuo post sia creativo, quando l’utente digita un termine di ricerca su Google, si aspetta di trovare informazioni specifiche in un formato specifico. I lettori del tuo blog non saranno sempre acquirenti dei tuoi prodotti. Prima di iniziare ti consiglio di mettere a fuoco un concetto: blog di successo. La definizione di parole chiave SEO. Cosa fare dopo: aggiungi i nuovi argomenti al tuo file di partenza. Scopri il corso online – Scrivere per Vendere – è il primo percorso pensato per imprenditori, liberi professionisti o blogger che desiderano portare al successo il loro blog. Chiunque scriva per il web dovrebbe utilizzarli. Hai tantissimi servizi di aggregazione dei contenuti, dove puoi selezionare argomenti interessanti e leggere, per prendere spunti. Anche per i social i contenuti sono importanti. Di cosa discutono gli esperti del settore? Ehi, sono Ashley (Esperta di Branding) e ti guiderò attraverso i nostri quattro passi per creare il nome del tuo blog. Questo ti aiuterà a stabilire obiettivi chiari per tutti i contenuti del tuo blog. Non ve lo insegno io: il più famoso motore di ricerca per trovare contenuti per i tuoi social network in rete è Google. Quindi, crea una dichiarazione di intenti per il tuo blog. Oggi quasi tutti sono sui Social Network. Quindi, come puoi trovare l’ispirazione per sviluppare e pubblicare dei contenuti sul tuo blog? Non importa quali saranno gli argomenti che intendi affrontare, l’importante è siano pertinenti allo scopo che ti ha spinto ad aprire un blog e che tu li renda originali: devi avere qualcosa da dire. Da un lato hai i post, ovvero i contenuti che creano il cuore del blog: sono gli aggiornamenti quotidiani, settimanali o mensili che costruiscono mattone dopo mattone la polpa del tuo progetto online. Come suggerisce il nome stesso, su questo servizio trovi tanti contenuti pubblicati su internet. Quanto sto per dirvi farà la differenze per il prosieguo della vostra attività di “creatori di contenuti”. Come fai a sapere sempre quali sono gli argomenti interessanti da trattare? 7 Giugno 2017 Flavio 12 Comments. Suggerimento: per tenere traccia dei tuoi progressi e vedere l'impatto del tuo blog con le metriche giuste, scegli un quadro di riferimento per la definizione dei tuoi obiettivi. Ora è il momento di espandere l'elenco di tutti gli argomenti e le parole chiave che hai raccolto e renderli più specifici. Ora dovresti decidere come gestire le parole chiave del tuo elenco che non rientrano nello scopo del tuo blog, ad esempio assicurandoti che le parole chiave navigazionali puntino a pagine di categorie o che le parole chiave transazionali puntino alle pagine prodotto. Comprendere l'intento ti consente di creare il formato giusto e trovare titoli interessanti (e, naturalmente, contenuti) per il tuo pubblico. Quindi, formula questo problema come concetto generale, secondo questo modello: Prodotto (o funzionalità specifica) > Argomento specifico del problema dell'utente > Argomento pilastro. Lavoro nell’ambito della comunicazione digitale da diversi anni. Cosa fare dopo: raccogli tutti gli argomenti che hai identificato in un file con gli argomenti pilastro. Mi occupo di content marketing, visual storytelling e social media strategy. 14 Luglio 2014 Shellrent Informazioni. Un metodo di questo tipo non può essere il fondamento di un blog di successo. Non ve lo insegno io: il più famoso motore di ricerca per trovare contenuti per i tuoi social network in rete è Google. Il successo di un blog è determinato dal pubblico che riesce a coinvolgere: maggiore sarà l’interesse suscitato tanto più elevato sarà il traffico generato, consolidato dai lettori che, considerato l’apprezzamento, cominceranno a diventare abituali. E tu dovresti fornirglielo nel modo più semplice, onesto e trasparente possibile, poiché è quello il contenuto unico e prezioso che cercano. Se hai un’idea per un nuovo argomento, immagina come lo cercherebbe il tuo lettore su internet e digita la frase su Google. Ecco come identificare l'intento di ricerca per le tue parole chiave e decidere di conseguenza i tipi di post e i titoli. Ora che hai raccolto un elenco di argomenti e parole chiave, dovrai scegliere quelli che potrebbero portare i migliori risultati per il tuo blog. Sicuramente per iniziare ad utilizzare il primo metodo tra quelli che vedremo oggi bisogna partire con il presupposto che il nome da scegliere dovrà essere facile da ricordare. Concentrati prima sui punti deboli del tuo pubblico di destinazione, quindi sui benefici che le persone potrebbero ottenere trovando la soluzione a quel problema. HubSpot chiama le pagine dei pilastri "Guide definitive", che offrono una panoramica completa su un argomento generale. Per supportare con blog post il rilascio di prodotti o funzionalità puoi iniziare a produrre contenuti su eventuali problemi specifici dell'utente o benefici che ottiene, sicuramente già identificati nella fase di sviluppo del prodotto o della funzionalità. Lo so che non è il massimo della vita ma tutto sommato, trovare e recuperare i contenuti da siti non più online, può essere utile per dare continuità alle proprie pubblicazioni quando non si è in “crisi creativa”. Sia che il tuo sito tratti di affari o di un hobby, se hai difficoltà a mantenere un flusso costante di contenuti nuovi, prova una delle seguenti strategie per trovare contenuti interessanti per il tuo sito web. Trova parole chiave a coda lunga, più specifiche ma meno popolari. Non ti fermare e prova, con sinonimi o con parole simili, devi arrivare ai contenuti cercati dalle persone, con le parole che abitualmente usano. Come trovare le immagini per il nostro blog usando msn on Vimeo Join Se si scrivono testi per un sito web è necessario seguire le regole di una buona SEO Copywriting. Tieni presente che queste sono solo cifre approssimative e possono variare in modo significativo da un settore all'altro e da un paese all'altro. Un punto del post non è chiaro? Cominciare col piede giusto è la strategia migliore per creare un blog che riesca a esprimere veramente la mission, l’intento, la storia, i valori del brand. Il successo di un sito/blog dipende in larga misura dai suoi contenuti, i contenuti buoni e unici sono sempre apprezzati dai motori di ricerca come Google. Per determinare gli argomenti del tuo “Pillar” pensa al tuo prodotto o servizio. Le persone non voglio un copia-incolla, cercano risposte alterative, per poter prendere una decisione. Qui sotto, troverai venti esempi di nome che ho creato durante questo processo e, successivamente, ti mostrerò come potrai creare il tuo. Entriamo direttamente nel flusso di lavoro per la compilazione di un piano di contenuti per il blog aziendale, utilizzando fin da subito un approccio strategico e basato sui dati. Cosa dicono? Per ricreare questo modello sul tuo blog, devi pubblicare: Una pagina pilastro o "Pillar" che copre approssimativamente un argomento generale e di solito si rivolge a una parola chiave ad alto volume (ad esempio "SEO copywriting"); Diversi contenuti "cluster" che si concentrano su parole chiave specifiche a coda lunga (ad esempio "Come scrivere contenuti SEO", "Che cos'è il copywriting SEO?"). Questa impostazione indica che il blog presenta contenuti per adulti, tra cui immagini o video che includono nudità o attività sessuale. Una delle migliori App di aggregazione che conosca è FlipBoard. ultimi libri Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te, libri nuovi Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te, leggere libri Il Piano B: Come trovare il Lit-blog che fa per te. Come ti dirà qualsiasi imprenditore esperto di digitalizzazione, il content marketing è il fulcro della moderna ruota del marketing. Per ottenere dei buoni risultati, però, hai bisogno di fonti attendibili: devi trovare contenuti di qualità per organizzare ciò che deve essere messo online. Topic Research mi aiuta a generare argomenti popolari quando sono bloccata o ad ampliare un elenco di argomenti. So di blog che chiudono e di altri che hanno invece che si prendono pause di riflessione e altro ancora. 2. Come trovare contenuti gratuiti per il mio Blog Un blog è un sito Web dove le voci sono realizzate in stile diario. Oggi, infatti, si possono trovare moltissimi strumenti di content discovery che ci aiutano a reperire contenuti per i social sempre freschi da dare in pasto alle nostre audience affamate. Potresti voler scegliere un cluster che ti offra maggiore visibilità (volume elevato), quindi crea una pagina pilastro e inizia a scrivere articoli sul cluster in base alla tua ricerca di parole chiave. In questo post, vi mostrerò come trovare il font perfetto per il vostro sito web! Delinea la strategia del blog; 2. 27 febbraio 2020 . 8 luglio 2014 by Mirko Saini Content Marketing, Facebook, Facebook4Pmi Contenuti per Facebook: come trovare e gestire idee e fonti. La ricerca manuale su Google Trends potrebbe richiedere ore, ma puoi trovare gli argomenti di tendenza molto più velocemente. Alcune parole chiave che ho trovato: "seo acronimo". Francesco Micali, PhD Slideshare uses cookies to improve functionality and performance, and to provide you with relevant advertising. Ecco a te 4 consigli utili! •Nel gergo di Internet, un blog (blɔɡ) è un particolare tipo di sito web in cui i contenuti vengono visualizzati in … Questi saranno i fondamenti della tua futura ricerca di parole chiave. E come può il tuo blog (o la tua azienda) aiutarli a risolvere la sfida che stanno cercando di vincere. Suggerimento: non è necessario scegliere tra pubblicazioni e biblioteche, piuttosto devi decidere una distribuzione in percentuale adatta alla strategia del tuo blog. Come trovare il proprio indirizzo IP corrispondente alla connessione internet che state utilizzando? Seguili e cogli l’occasione, per trovare spunti da trattare sul tuo blog. 1. Se stai utilizzando Keyword Magic tool, fai clic sul filtro "Correlate" per visualizzarle. Puoi trovare spunti per temi che ti appassionano e trasmettere la tua autorevolezza. Altri argomenti del pilastro che potrei definire sono "content marketing", "gestione dei contenuti" o altri temi rilevanti sia per il mio pubblico che per il mio strumento. Si calcola sulla correlazione tra il tempo di lettura attivo degli utenti, la loro velocità di scrolling e la lunghezza dell'articolo.

Regione Sicilia Turismo Covid, Rosa Inter 2013, Campionato Mondiale Di Calcio 1930, Bando Concorso Ordinario, Forum - Vfp4 2020, Il Diritto Di Contare Netflix Italia, Meme Gatto Balla, Regione Etiopia Scioa, Laurea In Scienze Politiche Vecchio Ordinamento E Insegnamento, Cap Vittoria Ragusa,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This website uses cookies and asks your personal data to enhance your browsing experience.